Salernitana, prima al Volpe senza le docce

Scritto da , 28 febbraio 2014

SALERNO. Tutti di corsa in auto verso il vicino stadio Arechi. Sudati, puzzolenti e in maglietta e pantaloncini, i calciatori della Salernitana sono dovuti ricorrere ai servizi igienici del vicino stadio per ovviare alla carenza non di un vecchio impianto ma del Volpe inaugurato appena tre giorni prima. Un epilogo incredibile della prima volta di un allenamento della compagine granata presso il nuovo impianto di via Allende. Taglio del nastro, flash dei fotografi e paroloni di circostanza non sono bastati per consegnare alla Salernitana un impianto che garantisse non tutti i comfort ma almeno il minimo indispensabile. E così i calciatori della Salernitana sono stati costretti a ricorrere alle care vecchie docce dell’Arechi per potersi lavare dopo l’estenuante allenamento svolto al Volpe. Qualcuno, per evitare che si sporcasse la tappezzeria dell’automobile, ha anche pensato bene di poggiare sui seggiolini degli asciugamani che tamponassero il sudore. I responsabili tecnici hanno assicurato che l’allaccio dell’acqua sarà completato a breve, ma è chiaro che il Comune non ci ha fatto proprio una bella figura. Intanto sono ore decisive per la firma della convenzione tra Salernitana e Comune.

Consiglia