Presi Negro dal Latina, Favasuli, Pezzella e Franco. Via Giacomini e Foggia

Scritto da , 1 Settembre 2014
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO. La Salernitana chiude la campagna trasferimenti estiva con un poker di acquisti e due risoluzioni. La società granata, dopo una giornata frenetica ma abbastanza deludente, ha ingaggiato ufficialmente l’attaccante del Latina Maikol Negro, il terzino del Perugia Franco e gli svincolati Pezzella e Favasuli. Risoluzione per Giacomini e Foggia. L’acquisto più atteso, quello di un bomber, dunque non è arrivato. Fabiani ci ha provato, senza però riuscire nell’impresa. Nel primo pomeriggio c’è stata la fase più calda del mercato. Fabiani ha provato un ultimo disperato assalto a Ghezzal. L’algerino però ha preferito restare al Parma e giocarsi le proprie carte, anche perché l’idea di retrocedere di due categorie non gli è andata mai giù. Stesso discorso per Sforzini, che è passato al Latina, e per Çani che ha preferito restare a Catania per fare da vice a Calaiò. Lo stesso Mazzeo, da tempo sul mercato, non è stato convinto dalla proposta della Salernitana. Capitolo Negro. Intorno alle 17 il Lecce ha ufficializzato il tesseramento dello svincolato Daniele Mannini, inseguito anche dal club granata su richiesta di Menichini che l’aveva avuto al Pisa. A quel punto Fabiani si è rituffato su Negro, con il quale c’era l’accordo con il Latina proprietario del cartellino ma non con l’agente dell’ex Nocerina Mariano Grimaldi. A poco meno di un’ora dalla conclusione è giunta la sospirata firma sul contratto che legherà Negro ai granata per un anno. Un altro fronte caldo per la Salernitana è stato quello del terzino sinistro. C’è stato un contatto con il frusinate Frabotta ma poco dopo Fabiani ha sondato lo svincolato Pezzella, su cui infine è ricaduta la scelta. L’ex Casertana però dovrebbe essere il vice Colombo visto che è un destro naturale. Nel frattempo il ds ha concluso la rescissione di Giacomini (dopo averlo offerto a L’Aquila e Matera). Proprio sul gong Fabiani ha poi messo a segno l’ultimo colpo, tesserando Franco. Decisiva la corsa, ad un minuto dalla fine, del segretario del Perugia che ha depositato il contratto. Il terzino sinistro, che ha sottoscritto un annuale, contenderà a Pugliese il ruolo di titolare. In definitiva non cambia molto per la Salernitana che sostituisce Giacomini con Franco e Foggia con Negro. In più, almeno numericamente, ci sono Pezzella e Favasuli. Basterà? Al campo la risposta.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->