Salernitana, Perpetuini è sempre più lontano

Scritto da , 26 giugno 2013

La Salernitana che partirà per Chianciano Terme il prossimo 18 luglio sta cominciando a prendere forma. Con l’ingaggio di Grassi, i rinnovi di Guazzo e Molinari, il riscatto di Tuia e Zampa e la riconferma di tutti i contrattualizzati la rosa è fatta per la metà. Gli unici due addii dolorosi, quelli di Perpetuini e Mancini, costringeranno la Salernitana ad intervenire soprattutto sul reparto nevralgico. La strategia di Claudio Lotito è chiara: Perrone dovrà valorizzare Enrico Zampa, gioiellino per il quale il patron stravede. Da qui la scelta di dirottare altrove Riccardo Perpetuini. E così Susini si sta industriando per cercare di trovare le alternative da sottoporre poi a Lotito. Dopo i sondaggi per i vari Cruciani, Parfait, Cejas, Caserta, ieri c’è stato un approccio per il mastino del Latina Burrai. Ad ore saranno ufficializzati i rinnovi di Ricci, Molinari e Chirieletti, mentre in settimana potrebbero tornare a Salerno Luciani e Capua. Sempre dalla Lazio sono in procinto di approdare in granata il difensore Sbraga, l’attaccante Mendicino ed il portiere Berardi.

 

26 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->