Salernitana, Olivi: Ritornare sarebbe un sogno

Scritto da , 27 dicembre 2014

SALERNO. Continua sotto traccia il mercato della Salernitana. In attesa del via ufficiale della sessione invernale del calciomercato, il direttore generale granata Fabiani sta già sondando diverse piste per puntellare una squadra già forte. Se da riparare c’è poco , almeno un innesto per reparto potrebbe arrivare per far fare un ulteriore salto di qualità. Per la difesa le attenzioni sono puntate sempre su Salvatore Aronica che oggi dovrebbe diventare un calciatore della Salernitana. L’esperto difensore siciliano è da tempo d’accordo con Fabiani e, come confermato dallo stesso ex Napoli nei giorni scorsi, manca solo la firma sul contratto che dovrebbe essere apposta nella giornata di oggi. Per lui è pronto un semestrale con opzione per il rinnovo automatico di un’altra stagione in caso di promozione in serie B. Oltre ad Aronica potrebbe arrivare anche un terzino destro, in grado di giocare anche da esterno nel centrocampo a cinque. L’uomo giusto potrebbe essere Frabotta della Lupa Roma. Con la squadra laziale, Fabiani è in contatto da qualche giorno anche per il centrocampista Perrulli, su cui però è forte la conconcorrenza di Lecce e Benevento. Discorso analogo anche per il gioiellino della Paganese, Herrera, sul quale oltre alle solite note si sono fiondate anche Ascoli e Varese. I buoni rapporti tra Fabiani e D’Eboli però potrebbero fare la differenza, anche in considerazione del fatto che i granata potrebbero inserire nella trattativa almeno uno tra i calciatori in uscita, su tutti Mounard, Ginestra e Castiglia.. Oltre a loro con la valigia in mano pronto a lasciare Salerno c’è anche Volpe, su cui è forte l’interesse del Cittadella e del Livorno: Tornando alle entrate, per l’attacco il nome forte è sempre quello di Mazzeo ma la pista per riportare l’attaccante salernitano in granata appare quantomai ostica mentre per la mediana è spuntato nelle ultime ore il sogno Lodi del Parma. Altro nome delle ultime ore è quello di Samuele Olivi. L’esperto difensore in forza al Santarcangelo non ha ancora avuto contatti con la Salernitana ma tornerebbe di corsa: “Ho sentito di questa voce- spiega- ma non ho parlato con nessuno. Io a Salerno sono diventato un uomo prima che un calciatore e non nego che se dovesse arrivare la chiamata di Fabiani non ci penserei un secondo ad accettare. Per me sarebbe un sogno ma aspettiamo”.

Simone Perrotta

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->