Salernitana-Nocerina: minacce ai giocatori, nove ai domiciliari

Scritto da , 21 gennaio 2015
image_pdfimage_print

Per le presunte minacce ai calciatori prima del derby tra Nocera e Salernitana il giudice ha disposto gli arresti domiciliari per nove tifosi della Nocerina.Tra questi c’è il consigliere comunale di maggioranza di Nocera Inferiore, con delega alla Multiservizi, Pino Alfano. Gli indagati adesso hanno la possibilità di presentare ricorso in Cassazione. I fatti risalgono a circa due anni fa.

 

Prendiamo atto della decisione del Riesame di Salerno, anche se non condividiamo l’applicazione di una misura di cautela dopo oltre un anno dagli accadimenti e dopo che ben due giudici di Tribunale l’avevano respinta.

Sarà perciò decisiva la Cassazione.

Per accertare quali siano effettivamente i fatti e le responsabilità, si dovrà invece attendere il processo vero e proprio.

Confidiamo che chi è destinatario di questo provvedimento, pur se innocente, saprà manifestare la giusta  più opportuna sensibilità nel rispettarlo .

il Sindaco Avv. Manlio Torquato

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->