Salernitana, Mancini sempre più lontano

Scritto da , 11 giugno 2013

SALERNO. E’ cominciata una settimana decisiva per il futuro della Salernitana. A breve cominceranno le prime ufficializzazioni, in primis quelle delle conferme di Perrone,?Susini e Mariotto. Poi avverranno quelle dei calciatori. Ecco la situazione delle principali trattative.
GRASSI UFFICIALE IN SETTIMANA. Sarà Luigi Grassi il primo acquisto ufficiale della Salernitana. Prima che finisca questa settimana l’ingaggio del trequartista toscano sarà reso noto dal club. Grassi sottoscriverà un contratto per due stagioni con la Salernitana. Dopo l’incontro della scorsa settimana tra i dirigenti granata e l’agente del calciatore Marco Piccioli in cui sono state gettate le basi, la trattativa si chiuderà nelle prossime ore. Grassi è stato espressamente richiesto da Carlo Perrone, che intende schierarlo da trequartista nel 4-3-1-2 oppure da attaccante esterno nel 4-3-3. Un colpaccio soprattutto perchè il capocannoniere della scorsa Lega Pro arriva a parametro zero.
RINVIO PER GUAZZO. Per una trattativa che sta per chiudersi a breve, ce n’è un’altra che invece sarà concretizzata nella prossima settimana. Stiamo parlando del rinnovo contrattuale di Matteo Guazzo. L’attaccante, a cui la società ha proposto un biennale, è partito per le vacanze con la sua fidanzata, la showgirl Antonella Mosetti, e tornerà in Italia soltanto nella prossima settimana. Appena rientrato, il calciatore ed il suo procuratore Grillo, vedranno la Salernitana per chiudere l’accordo. C’è ancora una distanza minima tra le parti: c’è l’intesa sulla durata del contratto ma Guazzo vorrebbe spuntare qualche altro euro sull’entità dell’ingaggio. In ogni caso sono dettagli che potranno essere facilmente superati.
MANCINI SI ALLONTANA. Se Guazzo è in stand by, Mancini invece è sempre più lontano. Il fortissimo interesse del Benevento nei confronti del centrocampista potrebbe far saltare il banco. La Salernitana vorrebbe tenerlo ma non è disposta a corrispondere lo stesso ingaggio che il Benevento sarebbe pronto a versare a Mancini. In pratica la società sannita potrebbe rilevare il contratto in essere fino al giugno del 2014 con il Verona ed allungarlo. Una offerta che potrebbe far vacillare Mancini, che ha come primo obiettivo quello di restare alla Salernitana ma che alla fine potrebbe cedere alle lusinghe.

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->