Salernitana, inizia il ritiro di Cascia: ci sono anche Eusepi, Liverani, Fall e Gabionetta

Scritto da , 12 luglio 2015

di Marco De Martino

SALERNO. E’ arrivato attorno alle 13,30 all’Arechi Umberto Eusepi per siglare presso la sede sociale del club granata il contratto che lo legherà per i prossimi tre anni alla società di Lotito e Mezzaroma. Il tempo di apporre il proprio autografo sul contratto e via, subito in hotel, dove Eusepi ha ricevuto il materiale tecnico dai magazzinieri e si è unito al gruppo in partenza per Cascia. Con lui anche Liverani, il neo portiere granata, mentre Gabionetta e Fall si aggregheranno questa mattina alla comitiva direttamente in ritiro. Non arriva, almeno per il momento, l’altro calciatore del Benevento che ha in procura l’agente di Eusepi, Giuffrida, il difensore Scognamiglio. Il procuratore, presente all’incontro di ieri, l’ha proposto a Fabiani che per ora ha detto no. Ma come cambia la rosa della Salernitana dopo gli ingaggi di Strakosha, Liverani, Pollace, Fall ed Eusepi e gli addii di Gori, Bianchi, Favasuli, Negro e Mendicino? Come preannunciato da Lotito, Mezzaroma e soprattutto Fabiani, la società ha confermato lo zoccolo duro che ha condotto la piazza granata nuovamente in serie B. Con le conferme di Gabionetta e Cristea, sono ben quattordici i calciatori riconfermati rispetto alla passata stagione. Con il rientro di Castiglia, gli innesti di Liverani, Fall ed Eusepi, non ci sono più caselle disponibili nella lista dei diciotto calciatori over che la Salernitana dovrà presentare in Lega. Questo sempre che nel frattempo non parta qualcuno (Bocchetti, Perrulli, Grillo e forse Trevisan e Castiglia sono i maggiori indiziati) liberando posti utili per nuovi acquisti. Per ora Fabiani si concentrerà soltanto sui calciatori under, lista che può essere compilata senza limitazioni e che include già i laziali Strakosha e Pollace ed i talenti del settore giovanile granata Arcaleni, Nappo e Martiniello, questi ultimi richiestissimi da tante squadre di Lega Pro. Alla Salernitana serve ancora un terzino sinistro ed almeno un altro centrocampista. Il primo ad arrivare dovrebbe essere il centrocampista laziale Crecco, che dovrebbe così completare il trio di centrocampisti titolari, con Moro e Pestrin, nelle idee tattiche di mister Torrente. La mezzala capitolina per ora è in ritiro con la Lazio di Pioli, più per necessità che per scelta dell’ex allenatore della Salernitana, perché i biancocelesti a causa di infortuni, cessioni e mancati acquisti in quel reparto hanno gli uomini contati. Non appena Lotito e Tare assicureranno rinforzi di peso a Pioli (si parla di chiusura imminente per l’olandese Clasie e per il serbo Milinkovic), Crecco e magari qualche altro centrocampista (Murgia e Palombi potrebbero fare al caso di Torrente). Un altro giovanissimo che potrebbe arrivare a breve è il terzino sinistro Nava, classe 1994 quindi under, di proprietà dell’Atalanta. Dopo aver disputato una stagione discreta con la Spal, Nava potrebbe rappresentare una valida alternativa a Franco sull’out mancino. Bocciato invece l’altro baby laziale Filippini. Con i possibili ingaggi di Crecco e Nava, queste potrebbero essere le liste della Salernitana che, a poco meno di due mesi dal via del campionato, da oggi inizierà il ritiro nella quiete di Cascia:

OVER (18 giocatori): Liverani (p), Colombo (d), Lanzaro (d), Tuia (d), Trevisan (d), Bocchetti (d), Franco (d), Moro (c), Pestrin (c), Castiglia (c), Bovo (c), Nalini (c), Perrulli (c), Calil (a), Eusepi (a), Gabionetta (a), Cristea (a), Fall (a)

UNDER (illimitati): Strakosha (p), Esposito (p), Ronchi (p), Pollace (d), Nappo (c), Arcaleni (c), Martiniello (a), Nava ?(d), Crecco ?(c).

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->