Salernitana, Foggia in dubbio: pronto Mounard

Scritto da , 21 dicembre 2013

di Fabio Setta

La fortuna non è certo dalla sua. Oltre a non essere riuscito ancora a lasciare il segno sul campo, Pasquale Foggia sta vivendo un periodo complicato anche dal punto di vista fisico. Dopo aver giocato in coppa Italia a Frosinone, l’ex Lazio era pronto a essere protagonista anche nel derby di domani contro la Paganese. Poteva davvero essere l’occasione giusta per lasciare il segno e invece Foggia rischia di saltare la sfida contro gli azzurrostellati di Agenore Maurizi. Ieri il dieci non si è allenato per un problema alla spalla. Un problema che preoccupa lo staff medico granata e di conseguenza lo staff tecnico. Si giocasse oggi la partita, Foggia sarebbe sicuramente out. Si aspetterà domani per la decisione definitiva, ma Perrone sembra intenzionato a non rischiare il calciatore. Se Foggia, come sembra, dovesse restare fuori, allora potrebbe davvero scoccare l’ora di David Mounard. Il francese, entrato negli ultimi minuti della sfida di Perugia, è pronto e brama dalla voglia di essere protagonista. Il francese andrebbe così a giocare alle spalle di Guazzo, ormai pienamente recuperato, e di Ginestra, oggetto del desiderio di diverse formazioni in chiave mercato. Il modulo scelto è il 4-3-1-2 con il terzetto di centrocampo, data la squalifica del capitano Montervino, formato da Capua, Perpetuini e Mancini. Volpe, ieri fermo a causa di uno stato febbrile, nel caso recuperasse partirebbe dalla panchina. Anche per quanto concerne il reparto difensivo le scelte sembrano ormai essere state fatte. A destra al posto dello squalificato Luciani giocherà Chirieletti, fin qui protagonista solo in coppa contro l’Ischia di Campilongo. A sinistra ecco Piva mentre al centro Molinari è sicuro di una maglia con Siniscalchi in vantaggio su Sbraga per completare il reparto difensivo.

Consiglia