Salernitana, è il giorno di Jefferson

Scritto da , 6 luglio 2015
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO. E’ il giorno di Jefferson Andrade Siqueira o più semplicemente Jefferson, appena svincolatosi dal Livorno. L’attaccante brasiliano oggi rientrerà dalle vacanze e darà una risposta a Fabiani, che gli ha proposto un contratto biennale. A prescindere dall’arrivo di Jefferson, la Salernitana continua a seguire i vari Palladino, Cacia, Ardemagni, Mancosu e Çani. Nel frattempo la Salernitana si sta muovendo freneticamente alla ricerca di un portiere. Assodate le difficoltà ad arrivare al genoano Lamanna (che è allettato dalla possibilità di rimpiazzare almeno inizialmente l’infortunato Perin), e con Strakosha ormai sull’uscio ma destinato al ruolo di dodicesimo, la società granata continua a cercare un numero uno di provata esperienza. Si sta lavorando sugli esperti Pomini, ex Sassuolo, e Curci, ex Roma, entrambi svincolatisi lo scorso 30 giugno. Sondati anche Frison della Samp, Koprivec del Perugia e Russo della Pro Vercelli mentre resta vivo l’interesse per Ujkani e Iacobucci, anche loro svincolati. Per il ruolo di esterno d’attacco sembra quasi sfumata la possibilità di rivedere in granata Ragusa, nonostante l’ex pescarese abbia mostrato gradimento alla Salernitana. Dopo il Cesena si è mosso su di lui con decisione il Carpi. Tornano dunque di mode le piste che portano al doriano Fedato (su cui c’è anche il Bari) e sul clivense Stoian. A centrocampo, oltre al laziale Crecco, piacciono sempre De Rose del Barletta, Capezzi della Fiorentina e Regoli del Pontedera. In difesa, a destra arriverà il laziale Pollace, mentre a sinistra Grillo e Bianco hanno superato Filippini nella lista delle preferenze. In mezzo, con la partenza di Trevisan, ormai di ritorno a Padova, si tengono in caldo le trattative per Meccariello, Borghese, Claiton e Polenta, tutti elementi graditi a Torrente. Per quanto concerne i rinnovi, dopo quello di Tuia, tra oggi e domani dovrebbero arrivare le ufficializzazioni di quelli di Pestrin e Bovo. Mentre Negro sta per seguire Gori al Benevento, non ci sono ancora novità per Mendicino, Gabionetta e Cristea. Perrulli è ormai virtualmente della Casertana, mentre Bocchetti potrebbe restare, almeno per svolgere il ritiro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->