Salernitana, dopo Maniero è fatta per Fall. Spunta Troianiello

Scritto da , 8 luglio 2015

di Marco De Martino

 SALERNO. E’ Gennaro Troianiello il nome nuovo per la fascia della Salernitana. La società granata ha fatto un sondaggio per il 32enne esterno napoletano, di proprietà del Palermo ma che nella passata stagione ha militato al Bologna in prestito. Troianiello, assistito dall’agente di Verratti, Donato Di Campli, ha un altro anno di contratto con la società rosanero che però naturalmente l’ha messo in lista di sbarco non rientrando più nei piani di Iachini. Si lavora per la rescissione consensuale, con la Salernitana che farebbe poi sottoscrivere a Troianiello un nuovo accordo biennale con ingaggio spalmato. La disponibilità al trasferimento del giocatore c’è tutta, spetta alla Salernitana decidere se accelerare o se puntare su altri obiettivi. Sono infatti sempre vive le piste che portano a Fedato della Samp, a Stoian del Chievo, a Doumbia del Lecce ed a Cutolo dell’Entella dopo che quelle che portavano a Ragusa ed a Ciano, entrambi virtualmente del Cesena, sembrano ormai sfumate. Sono in dirittura d’arrivo invece due trattative che riguardano il ruolo di centravanti. Dopo aver messo una seria ipoteca sull’ingaggio di Maniero, che firmerà un triennale con la Salernitana non appena il 15 luglio prossimo il Catania verrà estromesso dalla Covisoc, la società granata oggi incontrerà il senegalese Fall. Tutto è fatto con l’ormai ex centravanti del Barletta, fallito pochi giorni fa: Fall firmerà un biennale con la Salernitana. Non è chiaro se l’ariete rimarrà a Salerno oppure verrà ceduto in prestito ad un club di Lega Pro (Paganese?). Naturalmente dopo aver riempito le caselle dell’attacco la Salernitana ha lasciato andare Jefferson che ieri, unitamente al centrocampista Regoli altro obiettivo granata, ha firmato per il Latina. Capitolo portiere. Iacobucci, svincolatosi dal Parma, rimane in pole position. Con lui si stanno limando gli ultimi dettagli e la fumata bianca potrebbe arrivare a breve. Alla Salernitana dovrebbe accasarsi, insieme a Pollace, Filippini e probabilmente Crecco (sul quale si è però fiondato il Crotone), anche l’albanese Strakosha. Per quanto riguarda la difesa, rimane vivo l’interesse per il ternano Meccariello, ma anche per i soliti Borghese, Claiton e Polenta. Per quanto concerne i rinnovi, oggi saranno ufficializzati quelli di Bovo e Pestrin, che d’altra parte nel pomeriggio si raduneranno con il resto della squadra per le visite mediche e per la partenza per il ritiro di Cascia. Con Favasuli (che tra l’altro in questi giorni è a Salerno) e Negro ormai lasciati andare, della passata stagione restano tre incognite. Si allontanano Cristea e Mendicino mentre per Gabionetta tutto tace e le parti sembrano sempre più distanti. A breve potrebbe esserci l’incontro risolutivo.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->