Salernitana-Catania, maxi scambio: Frison, Lodi e Maniero verso l’Arechi, Liverani, Perrulli, Castiglia ed uno tra Calil ed Eusepi sotto l’Etna

Scritto da , 25 Agosto 2015
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO. Giornata frenetica, quella di ieri per il mercato della Salernitana. Un inizio scoppiettante dell’ultima settimana di contrattazioni che, novità assoluta di quest’anno, almeno fino ad oggi non si stanno svolgendo nei freddi saloni di Milano  ma nello splendido scenario di Taormina grazie all’Adise. Il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani si è intrattenuto a lungo con gli esponenti dirigenziali del Catania Ferrigno, Pitino e Bonanno con cui ha imbastito una maxi trattativa che dovrebbe portare le due società a concludere un doppio scambio. Il ds granata ha in primo luogo accennato ad uno scambio addirittura quadruplo chiedendo il portiere Terracciano, Lodi, Maniero e il difensore Ceccarelli e proponendo Liverani, Perrulli, Castiglia e Calil agli etnei. Questi ultimi hanno accettato lo scambio ma al posto di Terracciano hanno proposto l’altro portiere Frison. Quindi lo scambio potrà concretizzarsi sulla base del passaggio  in granata di Lodi e Maniero, obiettivi primari di Fabiani, ed uno tra Frison e Ceccarelli, e di quello di Liverani, Perrulli, Castiglia e Calil in Sicilia. A proposito di Maniero  (che in giornata rescinderà con il Catania) la Salernitana avrebbe operato il controsorpasso nei confronti del Bari (che sta per ingaggiare l’altro catanese Rosina) proprio grazie agli scambi che può offrire al Catania ed alla volontà del calciatore che sembra preferire il granata. L’accelerata c’è stata anche perché Fabiani pare si sia rassegnato a perdere Coda, ormai diretto verso la serie A (si parla dell’Empoli per lui). Tornando alla maxi trattativa, quando tutti i tasselli sembravano essere al loro posto, è arrivato il secco no di Calil al trasferimento a Catania, che continua a rifiutare qualsiasi destinazione perché fermamente convinto di restare a Salerno (soprattutto dopo la grande dimostrazione d’affetto ricevuta dai tifosi domenica a Baronissi). E così lo staff rossoblù ha chiesto a Fabiani la disponibilità di Umberto Eusepi. Il centravanti, arrivato lo scorso luglio in granata, è un pallino del tecnico Pancaro. Le possibilità che il maxi scambio che prevede il passaggio di tre calciatori alla Salernitana (Lodi, Maniero e Frison o Ceccarelli) e di quattro al Catania (Liverani, Perrulli, Castiglia ed uno tra Calil ed Eusepi) possa concretizzarsi già in giornata sono alte. Magari Fabiani potrebbe prendere anche Ceccarelli, dando in cambio un altro difensore (magari Bocchetti o Trevisan). Non sono però da escludere nemmeno clamorosi ribaltoni, sempre possibili in questa incandescente finestra estiva del mercato ormai agli sgoccioli.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->