Salernitana calcio, l’utilizzo dei campi pagato col servizio di manutenzione

Scritto da , 2 dicembre 2016
foto Massimo Pica

di Andrea Pellegrino

Tra dare ed avere, vince la Salernitana. Non è una partita di calcio, bensì una partita economica con il Comune di Salerno. L’ultimo atto parla chiaro: la Salernitana ha in gestione la manutenzione del manto erboso e dall’amministrazione avanza soldi. Sessantamila euro circa la cifra totale che la società di calcio richiede al Comune. Di conseguenza la società deve pagare i canoni per l’utilizzo dello Stadio Vestuti e del campo Volpe. Così tra dare ed avere la società di calcio risulta debitrice nei confronti del Comune di appena 2600 euro. Ma al di là delle cifre, l’ultima liquidazione metterebbe fine alla polemica sulla gestione del manto erboso, sollevata la scorsa estate dopo le problematiche che avevano interessato il rettangolo di gioco e che non avevano consentito alla squadra di giocare la prima partita di campionato all’Arechi. Da una delibera di giunta del 2014 si legge che per sei annate sportive la manutenzione è affidata all’Us Salernitana 1919 srl. Valore dell’appalto 151.500 euro. Morale della favola: per le casse comunali, la Salernitana sostanzialmente è un costo. Ultima curiosità: a chi materialmente si affiderà la società di Lotito e Mezzaroma per la manutenzione del manto erboso campo?

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.