“Salernitana attenta devi evitare il Lecce”

Scritto da , 9 aprile 2014

di Simone Perrotta

La corsa ai playoff del girone B di prima divisione di Lega Pro sta appassionando non solo i tanti tifosi delle squadre coinvolte ma anche tanti addetti ai lavori che guardano con grande interesse la bagarre per al corsa alla B. In tanti sostengono che la Salernitana possa essere la vera mina vagante della lotta promozione, e la squadra che tutti vorranno evitare. La pensa così tra gli altri anche Roberto Breda che i playoff ha rischiato di vincerli proprio con la Salernitana quando si arrese solo al Verona in finale: “Io vado controcorrente dicendo che secondo me la posizione in classifica non conterà più di tanto. Forse inciderà soltanto sui quarti perchè comunque la Salernitana rischia di andarli a giocare in trasferta su campi come Perugia, Lecce o Frosinone. Non so chi tra queste tre salirà direttamente in B, però tutte e tre saranno ossi duri ai playoff. Quella che eviterei assolutamente è il Lecce perchè credo che se giochi una partita secca al Via del Mare con lo stadio pieno rischi grosso. Dall’altro lato penso che la Salernitana non voglia prenderla nessuno, anche perchè raggiungerà i playoff sulle ali dell’entusiasmo dopo una lunga rincorsa mentre le squadre che perderanno il primo posto per uno, due punti potrebbero avere un contraccolpo psicologico. Sarà una bella lotta”. Sulla stessa scia si colloca anche Salvatore Campilongo che individua, come Breda, nel Lecce la squadra da evitare: “Sicuramente sì. Per la Salernitana sarebbe meglio se il Lecce salisse direttamente, andare a giocare la partita secca lì sarebbe davvero tosta. Io però credo che la Salernitana possa giocarsela con tutti e andare a vincere su tutti i campi. E’ chiaro che i playoff poi sono un po’ una lotteria ma con l’entusiasmo della piazza alle spalle i granata possono giocarsi le proprie chance di promozione alla grande”. Agenore Maurizi, invece, ha una lettura diversa: “Io penso che in B direttamente andrà una tra Perugia e Frosinone, il Lecce ha una partita in meno da giocare e credo andrà ai playoff. La Salernitana farebbe bene ad evitare i pugliesi, ma anche il Benevento. Fare un derby così importante non sarebbe il massimo. Però io credo che i granata possano anche arrivare tra le prime cinque e giocare i quarti in casa da strafavoriti”.

Consiglia