Salernitana: all’Istituto Pareto i calciatori rispondono alle domande degli studenti

Scritto da , 23 febbraio 2016

Etica, regole e fairplay sono le tre parole principali dell’incontro tra una delegazione di calciatori della Salernitana e gli studenti dell’Istituto Paritario“Vilfredo Pareto” di Salerno. Il portiere Terracciano, il difensore Alessandro Tuia ed i centrocampisti Bovo e Ronaldo hanno risposto alle numerose domande e curiosità dei ragazzi. L’incontro rientra nell’ambito dell’iniziativa promossa dalla Lega Serie B “Un giorno per la nostra Città” che nei mesi scorsi ha visto la Salernitana incontrare anche extracomunitari, anziani e giovani.

Grande partecipazione ed entusiasmo intorno ai beniamini granata con i giovani studenti accorsi in massa all’appuntamento per rivolgere anche domande pungenti e stimolanti a cui i calciatori non si sono sottratti nel rispondere. L’Istituto Pareto, Sponsor Supporter per la Stagione Sportiva 2015/2016, nasce nel 1991 nel centro di Salerno ed offre istruzione superiore con esami in sede, corsi di formazione professionale, master post-Diploma ed attività extra curriculari come corsi di Informatica, Lingue, e tanto altro. All’incontro era presente anche lo storico tifoso Don Antonio Guariglia, Presidente del Club “Vittorio Tosto” che dopo aver “indicato” il percorso salvezza alla Salernitana, ha consegnato un portafortuna ai giocatori granata in vista di questo delicato rush finale di campionato.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->