Salernitana a Venezia per continuare a sognare

Scritto da , 27 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

Dopo aver trascorso un Natale da capolista di serie B per la prima volta dopo più di vent’anni, la Salernitana questo pomeriggio si rituffa nel calcio giocato presentandosi sul campo di una delle squadre più sorprendenti di questa prima parte della stagione, il Venezia di Paolo Zanetti. Un test probante per Belec e soci, chiamati ancora una volta a confermare la propria solidità di squadra contro un’altra delle pretendenti ad un posto nei play off. Fabrizio Castori, oltre al lungodegente Cristiano Lombardi, dovrà fare a meno per questa importante sfida al centrocampista polacco Dziczek.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->