Salernitana, a sorpresa niente allenamento

Scritto da , 18 ottobre 2013

di Fabio Setta

Nell’eterna discussione allenamenti a porte aperte o a porte chiuse, il tecnico Sanderra ha preso una decisione tanto drastica quanto inusuale concedendo un giorno di riposo alla squadra. A due giorni dalla sfida a questo punto fondamentale contro il Viareggio il tecnico ha stravolto il consueto programma di allenamenti. E questa volta la causa non è neppure la carenza di strutture, in quanto domani mattina la squadra si sarebbe dovuta allenare al Terzo Tempo. Ufficialmente la decisione del giorno di riposo è stata presa in quanto il tecnico ha visto una squadra affaticata dagli ultimi allenamenti, doppia mercoledì e amichevole all’Arechi su campo pesante. Un programma di lavoro che ha spezzato in due il gruppo: da un lato c’è chi ha beneficiato del lavoro ulteriore, dall’altro c’è chi invece ha sofferto. E allora ecco il giorno libero. Questa la motivazione ufficiale, quindi. Resta sicuramente la sorpresa. A Latina ad esempio Sanderra, nonostante allenamenti duri e su campi pesanti, non ha mai concesso il venerdì libero alla propria formazione. Non è da escludere che possa aver pesato la situazione di tensioni e polemiche che ha condizionato il lavoro negli ultimi giorni. La squadra tornerà in campo domani sempre a porte chiuse (soluzione adattata a Latina raramente dal tecnico nda). Ieri nel chiuso dell’Arechi una rete di Guazzo ha deciso il test in famiglia. Foggia è sembrato, raccontano, in buona forma, così come Berardi.

Consiglia