Salernitana, a Cesena Menichini ritrova Odjer e Donnarumma

Scritto da , 4 marzo 2016

di Marco De Martino

SALERNO. Rientrano Odjer e Donnarumma, fiducia a Colombo e Zito. Sono queste le indicazioni più importanti che stanno emergendo dalla settimana (atipica) di lavoro della Salernitana. In vista del match di Cesena, Leonardo Menichini non stravolgerà più di tanto l’assetto della sua squadra ma punterà nuovamente sui due elementi assenti martedì scorso contro l’Entella. Odjer riprenderà il suo posto in mezzo al campo, togliendolo a capitan Pestrin che scivolerà nuovamente in panchina proprio nella gara amarcord contro il “suo” Cesena. Donnarumma invece si riprenderà il posto di partener di Coda, scalzando il comunque positivo Bus che tornerà senza batter ciglio tra le riserve nonostante la splendida rete, per poco anche decisiva, siglata martedì scorso all’Arechi. Per due elementi che rientreranno nell’undici base altri due, dopo le prestazioni convincente fornite contro il liguri, manteranno una casacca da titolare. Si tratta di Colombo e Zito, rispettivamente sull’out destro di difesa e sulla corsia mancina di centrocampo nel 4-4-2 che Menichini confermerà anche al Manuzzi. Per il primo si tratta di una scelta in parte obbligata dalla squalifica dell’altro ex di sponda granata Luca Ceccarelli, ma anche per la bella prova sciorinata con l’Entella e condita da una rete. Per quanto riguarda Zito invece l’ex avellinese ha riscalato le posizioni perse dopo il cervellotico fallo su Memushaj che gli costò il cartellino rosso contro il Pescara. Il calvo esterno sarà preferito per la seconda gara consecutiva a Oikonomidis. Per il resto Menichini potrebbe decidere di mandare in campo gli uomini visti all’operà martedì. In difesa Bagadur è sempre in vantaggio su Empereur per il ruolo di spalla di Bernardini al centro della difesa, anche perché nel Cesena il lungagnone Djuric guiderà l’attacco e serviranno centimetri per rintuzzarlo. Empereur potrebbe comunque trovare posto nell’undici base, prendendo il posto di Franco sulla corsia sinistra. A centrocampo, detto di Odjer e Zito, saranno Gatto a destra e Moro in mezzo a completare il reparto. In avanti ci sarà ancora Massimo Coda nonostante il centravanti cavese non abbia mai rifiatato in questa stagione. Panchina dunque per il giovane Tounkara, che sta ritrovando la migliore condizione fisica, e come detto per il rumeno Bus. Per la trasferta di Cesena partirà presumibilmente anche Schiavi che ricominerà ad assaporare il clima partita in vista del rientro. Invece resteranno ancora a casa Ronaldo e Nalini, nonostante siano entrambi in netto progresso. Ieri pomeriggio intanto la squadra si è allenata allo stadio Arechi. Gli uomini di Leonardo Menichini hanno aperto la seduta con un’attivazione atletica prima di essere divisi in due gruppi che hanno svolto rispettivamente esercitazioni tattiche e un lavoro atletico. La seduta di allenamento si è conclusa con una partita a tema. Questo pomeriggio alle ore 15:00 al campo “Mary Rosy” ci sarà una seduta di allenamento a porte chiuse.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->