S. Egidio M.A. Incidente mortale per Alessandro Longobardi

Scritto da , 9 Agosto 2015
image_pdfimage_print

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO. Muore mentre è in sella alla sua moto. Perde così la vita, in un incidente la cui dinamica è ancora da ricostruire, il 19enne Alessandro Longobardi. Da una prima ricostruzione, il tragico incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio in via Michelangelo Buonarroti, a Sant’Egidio del Monte Albino, nei pressi dell’ufficio postale. Longobardi era in sella a una moto con un amico che ha riportato lievi feriti. Il 19enne, invece, cadendo avrebbe riportato diverse fratture: giunto all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, il giovane sarebbe spirato.
Attimi di tensione all’arrivo dei parenti e degli amici in ospedale, tanto che sono dovuti intervenire una pattuglia dei carabinieri e una della polizia per riportare la calma.
Ai militari della tenenza di Pagani il compito di ricostruire la dinamica del sinistro stradale che pare non abbia coinvolto altri veicoli. Per cause ancora da accertare la moto con le due persone a bordo avrebbe perso l’aderenza con l’asfalto e sarebbe finita contro un muro. Si cerca di stabilire se il giovane indossasse il casco e se le precipitazioni atmosferiche abbiano reso l’asfalto viscido. Si cercano anche eventuali testimoni dell’incidente.
Per la famiglia del giovane, noti e benvoluti rivenditori di pezzi di ricambio nella frazione di San Lorenzo di Sant’Egidio del Monet Albino un altro lutto in pochi giorni fa. Lo stesso Alessandro, il primo agosto scriveva sul suo diario facebook: «Amavi la vita, ma ti è sfuggita come sabbia tra le mani. Un dolore profondo che non si può nè evitare nè cancellare… Chi mai potrà colmare questo dolore, tra lacrime, disperazione. Sento che il tempo si è fermato, correrei ad abbracciarti come una volta, ma ti ricorderò come quando eravamo insieme, sorridenti più che mai». Una frase dedicata alla nonna appena scomparsa ma che ben si potrebbe ora dedicare anche alla sua memoria, di 19enne al quale la vita è sfuggita come sabbia tra le mani.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->