Ruggi, la decisione tra una settimana: Caldoro e Pasquino dal Prefetto. Sindacati sul tetto

Scritto da , 24 maggio 2013

Si prende tempo. Ed, in questo caso il detto ci sta tutto: “mentre il medico studia, il malato muore”. Altri sette giorni di tempo per decidere chi guiderà l’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Il Tar di Salerno ieri mattina ha ordinato al Prefetto di Salerno, Gerarda Maria Pantalone, la convocazione del Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro e del Rettore dell’Unisa, Raimondo Pasquino, per trovare, in sede di conferenza di servizi e «in contraddittorio tra le parti», un accordo sul nuovo direttore generale della struttura sanitaria di via San Leonardo.

Intanto ieri mattina vibrante protesta dei sindacati che sono saliti sul tetto in segno di dissenso nei confronti della gestione della vicenda Ruggi da parte di Regione e Università.

24 maggio 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->