Rubava farmaci dagli ospedali per poi rivenderli: arrestato

Scritto da , 28 giugno 2014

Rubava farmaci dagli ospedali per poi rivenderli. Per questo la Guardia di Finanza di Fiumicino ha arrestato un farmacista di Cava de’ Tirreni ma che lavora a Salerno, Eduardo Lambiase, con l’accusa di ricettazione. L’uomo aveva allestito un vero e proprio deposito ad Arzano, comune in provincia di Napoli, con decine di migliaia di medicinali, alcuni molto costosi, pronti ad essere immersi nel mercato nonostante fossero ormai inutilizzabili e pericolosi per la salute dei consumatori. Tra i 50.000 prodotti sequestrati dalle Fiamme Gialle, per un valore di circa 850mila euro, c’erano anche farmaci antitumorali o destinati a curare malattie degenerative. Le indagini, coordinate dalla procura di Napoli, sono partite ad inizio giugno con l’individuazione proprio del deposito del farmacista.

Consiglia