Rubano il presepe della madre morta. L’appello: «Ridatemelo dopo le feste»

Scritto da , 17 Dicembre 2019
image_pdfimage_print

Rubano il presepe della madre, scomparsa un anno fa, e la donna vittima del furto, A.T. di Eboli, a mezzo social lancia un appello ai ladri.

«Tenevo a quel presepe perché era di mia madre che purtroppo ci ha lasciato lo scorso anno – scrive la signora – e volevo dire alle mamme, alle mogli o alle fidanzate che si ritroveranno in casa un presepe non loro, che possono anche utilizzarlo per Natale ma dato che è di mia madre potreste anche rimetterlo al suo posto finite le festività, tanto sapete dove si trovava».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->