Ruba farmaci e cibo al Ruggi, infermiere indagato

Scritto da , 20 aprile 2017

Ha rubato cibo e farmaci dall’ospedale in cui lavora, probabilmente per rivenderlo. Un infermiere del nosocomio diSalerno San Giovanni Di Dio e Ruggi d’Aragona e’ stato denunciato dopo una indagine della polizia. L’uomo, un infermiere professionale 55enne gia’ noto alle forze dell’ordine, sarebbe il responsabile della sparizione di farmaci e generi alimentari (latte, fette biscottate, succhi ecc.), destinati ai degenti del pronto soccorso. A fronte dei 15-20 degenti di media, ad esempio, in diverse circostanze venivano chieste 40-50 colazioni. Ieri mattina, un agente donna in servizio presso l’Ufficio di Polizia dell’ospedale, nel corridoio riservato al personale ha incrociato un infermiere il 55enne che trasportava una borsa in cellophane con alimenti e anche due confezioni di farmaci che riportavano la dicitura ‘confezione ospedaliera’; questi ultimi erano stati prelevati da un carrello chirurgico. Nell’armadio dell’infermiere, perquisito, trovati e sequestrati un accesso venoso e tre fiale di antidolorifico, anche questi illecitamente detenuti.

Consiglia