Roscia: “Una funivia per collegare il Castello Arechi al centro di Salerno”

Scritto da , 8 ottobre 2015

Una funivia per collegare il Castello Arechi al centro di Salerno. E’ la proposta di Antonio Roscia, presidente del club “Forza Silvio” di Salerno, che avanza al sindaco Vincenzo Napoli e al presidente della provincia Giuseppe Canfora. «Ritengo utile fornire un contributo di idee – spiega Antonio Roscia – proponendo la creazione di una funivia che dal Castello di Arechi vada alla zona centrale di Salerno (zona Porto o erigenda Piazza della Libertà). L’opera, che appare di possibile soluzione tecnica, vede un naturale colpo d’occhio unico al mondo che attrarrebbe visitatori e vacanzieri, favorendo sia il turismo congressuale che quello crocieristico». «E’ facile immaginare – prosegue – decine di migliaia di ospiti che, dal centro di Salerno magari appena sbarcati dalle navi da crociera, si portano sul Castello di Arechi godendo di una visione di Salerno dall’alto con il suo impareggiabile Golfo; così come è facile vedere un rientro sempre più sensazionale dopo aver goduto delle bellezze dello stupendo castello longobardo. Una funivia che, sono certo, in breve tempo si ripagherebbe da sola o con l’aiuto di sponsor o favorendo un financial project». «Sta ora al sindaco e al presidente della provincia di Salerno – dice ancora Roscia – verificare laddove l’idea fosse ritenuta utile, un progetto di fattibilità unitario Comune-Provincia per una funivia che sarebbe bello intitolare alla pace. La “politica” – conclude il presidente del club “Forza Silvio” passa anche per progetti ed idee che siano non di solo parte ma offerte per il bene della città»

Consiglia