Rocco Hunt vince il premio Assomusica 2014

Scritto da , 22 febbraio 2014

«Dedico questo premio alla Campania, terra del sole e non terra dei fuochi», ha detto Rocco Hunt, il 19enne rapper salernitano in gara a Sanremo tra le Nuove Proposte con “Nu juorno buono”, ispirato ai problemi della sua regione e di tutto il Sud, ricevendo nella sala stampa del festival il premio Assomusica 2014. Conferito da Assomusica (Associazione italiana degli organizzatori e produttori di spettacoli musicali dal vivo) e consegnato dal presidente Vincenzo Spera, il riconoscimento premia «l’originalità e la capacità di saper emozionare mostrata da Rocco Hunt nel corso dell’esibizione dal vivo sul palco dell’Ariston». Rocco Hunt succede ad artisti lanciati proprio da Sanremo: Arisa, Nina Zilli, Raphael Gualazzi, Marco Guazzone e il Cile.

Consiglia