Rissa in condominio, 8 arresti a Salerno

Scritto da , 21 ottobre 2013

Otto persone, componenti di due nuclei familiari, sono state arrestate dalla Polizia intervenuta a sedare una rissa in un condominio di piazza del Maestrale, nei pressi di via Montincelli a Salerno. L’episodio ha visto protagoniste due famiglie abitanti nello stesso stabile, da tempo in conflitto tra loro per futili motivi. Quando i poliziotti della sezione volanti sono giunti sul posto, allertati da alcuni vicini, hanno tentato di sedare la zuffa, ma due agenti sono stati aggrediti ed hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. La rissa e’ scoppiata a pochi passi da una scuola elementare proprio nel momento in cui i bambini stavano per uscire. Le maestre preoccupate hanno deciso di far rientrare i bambini in classe. Le otto persone arrestate, tra cui tre donne, devono rispondere dei reati di rissa aggravata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. In attesa del rito per direttissima davanti al tribunale di Salerno gli arrestati sono tutti finiti agli arresti domiciliari.

Consiglia