Rioni collinari, corrispondenza in ritardo: insorgono residenti

Scritto da , 9 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Ancora ritardi nella consegna della corrispondenza, soprattutto sui rioni collinari. A sollecitare Poste Italiane e l’amministrazione Comunale di Salerno il presidente dell’associazione socio culturale Arcobaleno, nonché portavoce dei cittadini di Matierno, Fratte, Pastena, zona Carmine, via Salvatore Calenda, Ogliara, Cappelle, Giovi, via Principessa Sichelgaita, Sant’Eustachio che in questi giorni ha raccolto le sollecitazioni dei cittadini delle varie zone per quanto riguarda il ritardo nella corrispondenza che costringe gli utenti a pagare la mora per il ritardo accumulato. Dunque, le bollette di gas, luce ed acqua arriverebbero già scadute. “Non è la prima volta che mi ritrovo di nuovo a segnalare questo disagio, anche due anni fa quando mi ritrovai costretto a lanciare una petizione, fortemente voluta dai cittadini ma oggi nulla è cambiato anzi la situazione è peggiorata – ha dichiarato il presidente dell’associazione Arcobaleno – Purtroppo come ben sappiamo tutti quando si ritarda nel pagamento delle bollette si è soggetti alla cosiddetta mora, io credo che in questo caso io credo si rende necessario rivedere la gestione di Poste Italiane che fa registrare non poche mancanze e purtroppo però sono sempre i cittadini a pagare pur non avendo alcuna responsabilità”. Come se non bastasse, la corrispondenza, sempre più spesso, finisce cittadini hanno riferito anche un errore nella consegna, sbagliando destinatario e costringendo gli utenti a dover cercare le bollette da pagare tra “i vicini”. “Si tratta di un servizio serio anche, ci sono tantissimi cittadini che stanno in attesa per poter pagare regolarmente e senza ritardo le loro utenze, invece per colpa di gente poco esperta in questo settore a pagare i ritardi sono sempre i cittadini”, ha dichiarato Melchiorre che, in qualità di portavoce dei cittadini chiede un aiuto al sindaco di Salerno per organizzare un tavolo tecnico congiunto, con i dirigenti di Poste Italiane per poter cercare di risolvere questo grave disagio che stanno vivendo i cittadini di Salerno

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->