Rifiuti: Martusciello, chiarire ogni aspetto su compostaggio Salerno

Scritto da , 23 ottobre 2017

«La relazione dell’Anac sull’impianto di compostaggio di Salerno non va sottovalutata. Non bisogna farlo perché il tema supera i confini salernitani, perché lo scenario è inquietante». Così l’europarlamentare di Forza Italia, Fulvio Martusciello. «Se Stefano Caldoro, che ha esperienza amministrativa e che non usa slogan a vuoto, parla di qualcosa che assomiglia alla metodologia casalese è – aggiunge – necessaria una riflessione da parte di tutti. Degli organi di controllo e della politica che non può rimanere muta. E devono far sentire la loro voce gli oppositori al Sistema Salerno, che non devono lasciare sul campo solo i cronisti. Serve, a Salerno, più coraggio. Serve accompagnare i dirigenti, come Giovanni Romano, che denunciano e costruiscono». «Sul ciclo integrato dei rifiuti la Regione sta facendo un pessimo lavoro. L’Europa sarà severissima. Come dirigente politico ed europarlamentare sono al fianco dei dirigenti che chiedono spiegazioni. Per aprire i riflettori e costruire proposte credibili». conclude

Consiglia