Rifiuti: FI, Anac faccia chiarezza su compostaggio a Salerno

Scritto da , 18 settembre 2016
CELANO

“Siamo certi che sarà tempestiva e puntale l’Attività dell’Autorità nazionale anticorruzione sulle vicende del sito di compostaggio di Salerno. Serve chiarezza e trasparenza”. Lo affermano Roberto Celano e Gaetano Amatruda, vice coordinatori di Forza Italia a Salerno dopo l’inchiesta di Cronache. “Sarà necessario fare chiarezza sui costi di gestione, sui mancati proventi e sulla produzione di energia – aggiiungono i due esponenti di Forza Italia – siamo certi Cantone vorrà vederci chiaro anche sulla proroga concessa alla Daneco. Vanno verificate dunque, con serietà, eventuali anomalie nella realizzazione e nella gestione dell’impianto. Fedeli al principio garantista – concludono i vicecoordinatori di Fi – attendiamo gli accertamenti. + netta invece la condanna politica nella più generale gestione dei rifiuti. La fase De Luca si caratterizza per la demagogia, per la scarsa trasparenza e per la incapacità di affrontare con lungimiranza i problemi”.

Consiglia