Riesame: arrestate Pasquale Aliberti

Scritto da , 25 novembre 2016
1-Pasquale-Aliberti

Il Riesame ha accolto la richiesta del Pm Montemurro ed ha disposto l’arresto del sindaco di Scafati Pasquale Aliberti. Provveddimento che non sarà eseguito per il ricorso in Cassazione. Respinta la richiesta per il fratello Nello. Nella pronuncia odierna, il Riesame accoglie l’appello proposto dal PM, anche alla luce dei significativi elementi di riscontro raccolti dalla Sezione Operativa della DIA di Salerno prodotti dopo il rigetto appellato, qualificando:
– a carico di Aliberti Angelo Pasqualino e di Ridosso Luigi, la violazione dell’art.86 della legge elettorale (d.P.R. 570/1960), con l’aggravante del metodo mafioso (art. 7 d.l. 152/91) in occasione delle elezioni amministrative del 2013, nonché la violazione dell’art. 416ter c.p. (scambio elettorale politico-mafioso), in occasione delle elezioni amministrative del 2015;
– a carico di Gennaro Ridosso, la violazione dell’art.86 della legge elettorale (d.P.R. 570/1960), con l’aggravante del metodo mafioso (art. 7 d.l. 152/91) in occasione delle elezioni amministrative del 2013.
Ai tre indagati, pertanto, il Riesame applica la misura cautelare della custodia in carcere, subordinandone l’efficacia al momento in cui la misura diventerà definitiva.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.