Riconteggio schede, operazioni concluse

Scritto da , 11 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Il consiglio comunale di Salerno è finalmente pronto a dare il via ad un nuovo quinquennio. Nella mattinata di ieri, infatti, l’ufficio elettorale centrale della Corte d’Appello ha terminato il riconteggio delle schede, andato avanti per diverse settimane e rallentato a causa delle problematiche riscontrate con il voto disgiunto presso diverse sezioni elettorali. Già questa mattina inizierà la fase di trascrizione dei verbali che sarà redatto, definitivamente. Tutto pronto, dunque, per la proclamazione degli eletti che potrebbe avvenire tra lunedì e martedì per poi convocare il primo consiglio comunale che dovrebbe tenersi verso la metà del mese. Dopo il lavoro svolto dall’ufficio centrale della Corte d’Appello, presso la sala giunta di Palazzo di Città, proprio la maggioranza vorrebbe accelerare i tempi e procedere già domani mattina alla proclamazione degli eletti. Questo perché, dalla nomina ufficiale dei consiglieri comunali si dovranno attendere circa dieci giorni prima di indire il primo consiglio comunale. I consiglieri dovranno approvare il bilancio consolidato che permetterà al sindaco di nominare lo staff e, di conseguenza, il suo ufficio stampa che ha lasciato Palazzo Guerra ormai più di un mese fa, lasciando la comunicazione istituzionale allo staff particolare del sindaco. Nessuna grande novità per quanto riguarda i “fedelissimi” del primo cittadino. Tutti dovrebbero infatti essere riconfermati, salvo cambi di programma dell’ultimo minuto.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->