Richiesta dissequestro di piazza della Libertà, giudice si riserva

Scritto da , 16 ottobre 2014

Il giudice Marilena Albarano del tribunale di Salerno si e’ riservata di decidere in merito la richiesta di dissequestro del settore 2 di piazza della Liberta’, a Salerno, al centro di una inchiesta della Procura per un cedimento della struttura avvenuto nel luglio del 2012. La decisione del giudice e’ attesa entro una settimana. A presentare l’istanza di dissequestro parziale del cantiere della piazza e’ stato il Comune tramite il legale Paolo Carbone. La piazza voluta dal sindaco Vincenzo De Luca, fu sequestrata e nell’inchiesta sono coinvolte 10 persone tra tecnici, dirigenti comunali e imprenditori, ai quali vengono contestati rovina di edificio, omessi controlli e messa in pericolo della pubblica incolumita’. Il Comune ha pronto un progetto di nuovi lavori per il consolidamento della piazza e ha chiesto al giudice il dissequestro parziale del cantiere.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->