Renzi in ritardo, De Luca lo’perdona’,’basta dia soldi’

Scritto da , 13 novembre 2016

Siparietto all’assemblea nazionale sul Mezzogiorno in corso a Napoli tra il governatore della CampaniaVincenzo De Luca e il premier Renzi, giunto in ritardo rispetto all’orario previsto dell’inizio dei lavori. “Ti perdoniamo Matteo – ha detto dal palco De Luca – se sei arrivato con un’ora e mezza di ritardo. Ci hai fatto aspettare. Ma l’importante è che ci mandi i soldi in tempo”. Il premier, in platea, ha annuito divertito.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->