Regione dona 26 mezzi speciali ai Vigili del Fuoco di Salerno

Scritto da , 2 maggio 2016

Si è svolta questa mattina, lunedì 2 maggio, la cerimonia di consegna al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco di 26 mezzi speciali acquistati dalla Protezione civile della Regione Campania.

Si tratta di 2 furgoni destinati a sala operativa e comando avanzato; 2 autobotti da 14000 litri; 2 quad e 2 motoslitte; nonché di 16 pickup, di cui 14 attrezzati con innovativo modulo antincendio da 400 lt e IFEX e di 2 carrelli schiuma tipo Oneseven che troveranno impiego anche per gli interventi nella Terra dei Fuochi.

La cerimonia si terrà presso il piazzale del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno, in Via S. Eustachio 32 ove sono stati consegnati i mezzi su indicazione dello stesso Corpo regionale quale migliore base logistica.

Le chiavi dei mezzi speciali sono state simbolicamente consegnate dal presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca ai rappresentanti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Alla cerimonia prenderanno parte anche il Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, il Comandante nazionale dei Vigili del Fuoco, Gioacchino Giomi, il Comandante regionale del Corpo, Giovanni Nanni, il Comandante dei Vigili del Fuoco della Provincia di Salerno, Emanuele Franculli, il Consigliere alle emergenze della Giunta De Luca, Aniello Di Nardo e il Direttore generale della Protezione civile regionale, Italo Giulivo.

I mezzi (che costituiscono un primo lotto di un parco piú ampio) sono stati acquistati con fondi Por Fesr 2007-2013 dell’ obiettivo operativo 1.6 per il potenziamento della colonna mobile regione campania di protezione civile. La loro concessione in comodato d’uso ai Vigili del Fuoco rientra nell’Accordo di Programma Quadro stipulato fra la Regione Campania e il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, per la reciproca collaborazione in attività di protezione civile.

Consiglia