Raffaele Battista, una lunga carriera iniziata alla Digos di Torino nel 1988

Scritto da , 11 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

Raffaele Battista. classe 1960, salernitano, Dirigente Superiore della Polizia di Stato in quiescenza dal settembre del 2020.  1988 – Nomina a Vice-Commissario della Polizia di Stato; in seguito, in servizio presso la DIGOS della Questura di Torino;  1991 – trasferimento alla Questura di Napoli, ove presta servizio nell’Ufficio di gabinetto nonché nei Commissariati “Borsa” e Castellammare di Stabia;  dicembre 1996 – assegnazione alla Questura di Salerno. Dirige il Commissariato sezionale di Torrione e sovrintende alla sezione provinciale della Polizia Postale

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->