Questione Mercato Ortofrutticolo. Russomando si schiera con il Pd di Pagani

Scritto da , 1 aprile 2015
image_pdfimage_print

In qualità di dirigente regionale del Pd mi sento solidale con il gruppo dirigente dei democratici di Nocera inferiore e Pagani dopo lo schiaffo ricevuto dal presidente della provincia Giuseppe Canfora per la nomina nell’assemblea del mercato ortofrutticolo di Nocera- Pagani di un suo fedelissimo . I democratici di Pagani e Nocera hanno dimostrato in questi anni tutte le loro capacità politiche e non penso che nel proprio gruppo non ci siano persone con le competenze professionali per rivestire questo ruolo. Il mercato è una risorsa per l’intera provincia non solo per l’Agro e deve essere rilanciato con chi conosce il territorio ma sopratutto ha rapporti quotidiani con i commissionari della struttura. I commissionari sono il vero motore del mercato quindi devono conoscere e fidarsi dei politici che gestiscono l’ente consortile . Il Pd provinciale ha ancora una volta commesso un grave errore non confrontandosi con i partiti locali per scelte importanti per l’intero territorio . Non è in questo modo che la gente può fidarsi del Pd se i primi a non fidarsi dei democratici sono gli stessi iscritti .

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->