Quattro docenti del Galdi e del Severi scrivono a Mattarella

Scritto da , 21 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Quattro docenti scrivono al Presidente della Repubblca Sergio Mattarale. Le professoresse, tre del liceo Classico Marco Galdi di Cava de’ Tirreni ed una Nicoletta Tancredi, Emilia Aliberti e Giuseppina Orsini ed una del liceo Severi di S a – l e r n o M a r – c e l – l i n a Parisi, ha voluto rivolgersi al Capo dello Stato per cercare di mettere un punto su quello che si è detto sulla loro categoria in questo lungo anno di pandemia. Nella lettera le docenti scrivono che “La Scuola senza alunni non esiste. Ma neanche senza docenti. Perché il miracolo della trasmissione di saperi, ma soprattutto di valori, avvenga, è necessario che ai docenti sia restituita la giusta considerazione da parte dell’opinione pubblica.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->