Qualità della vita: Mantova prima, Salerno tra le ultime posizioni

Scritto da , 27 novembre 2016
salerno_di_notte

Mantova è la città regina dove si vive meglio in Italia. E’ questo il risultato principale che emerge dalla ricerca di ItaliaOggi-Università La Sapienza di Roma. Mantova scalza Trento, che dominava la classifica ininterrottamente dal 2011.

Nuovo ingresso sui gradini più alti del podio è Belluno, terza, in salita dall’ottava posizione. Scivolano, invece, Pordenone (da terza a quarta) e Bolzano (da seconda a ottava).

All’ultimo posto della classifica c’è Crotone, che pure rispetto alle altre province meridionali presenta alcuni elementi di discontinuità: qui, infatti, il tenore di vita è accettabile. “E la provincia è addirittura ricompresa nel gruppo delle più virtuose nelle dimensioni criminalità e popolazione”, dice la ricerca. “Responsabili, quindi, della maglia nera sono affari e lavoro, ambiente, disagio sociale e personale, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero. La precede Siracusa (era al 104° posto)”.

Dati negativi per le città della Campania. Napoli precipita in classifica (da 103esima a 108esima). Terz’ultima, avanti solo a Siracusa e Crotone. Salerno perde posizioni confermandosi nella parte bassa della classifica era 74esima, oggi è al 79esimo posto.

Crolla anche Avellino che precipita di 8 posizioni rispetto allo scorso anno dall’84esimo al 92esimo posto davanti a Napoli e Caserta. La città di terra di lavoro perde due posizioni, ora è 91esima.

Cresce solo Benevento, anche se di poco. La città sannita guadagna un posto passando dalla 73esima alla 72esima posizione in graduatoria.

L’indagine riguarda affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.