Qualità del mare di Salerno, prelievi Arpac a Torrione

Scritto da , 8 Luglio 2020
image_pdfimage_print

Questa mattina un battello dell’Arpac si è soffermato nel tratto antistante il litorale cittadino di Torrione per effettuare i prelievi. In seguito all’ordinanza n. 50 dello scorso 22 maggio del Presidente della Giunta Regionale, che ha consentito la riapertura degli stabilimenti balneari e la fruizione delle spiagge libere, seppure nel rispetto di una serie di prescrizioni per il contenimento della pandemia di Covid-19, l’Agenzia ha immediatamente impegnato l’intera sua flotta navale. Prosegue, dunque, il calendario di rilevamento a tutela della salute dei bagnanti, nel quadro del decreto legislativo 116 del 2008 che impone, per determinare la balneabilità, di controllare i parametri microbiologici Escherichia coli ed Enterococchi intestinali, indicatori di contaminazione fecale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->