«Pubblicare in rete i video dei malviventi»

Scritto da , 7 agosto 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Ancora allarme sicurezza negli esercizi commerciali della città di Salerno che sempre più spesso si ritrovano vittima di furti e borseggi. L’ultimo, in ordine cronologico, è avvenuto poco prima delle 20.30 di sabato sera, presso il negozio d’abbigliamento Talent in via dei Principati. Come si evince dalle immagini delle telecamere di videosorveglienza poste dinanzi al negozio, due donne – madre e figlia, presumibilmente di origine italiana, entrano nell’esercizio commerciale per acquistare degli abiti. Un breve scambio di battute con la commessa e la richiesta di un vestito da cerimonia, in vista di un matrimonio. Così, la giovane commessa sale al primo piano con la mamma mentre la figlia è in camerino per provare alcuni vestiti. Trascorrono pochi minuti e la giovane, dopo essersi accertata di avere campo libero, esce dal camerino e si dirige presso la cassa. Sulla sedia, la borsa della commessa contenente, tra l’altro, i soldi della settimana che le era stata pagata dal titolare poche ore prima. La ragazza fruga nella borsa e poi torna in camerino con il portafogli. Ancora qualche attimo e la giovane raggiunge la madre al primo piano dell’esercizio commerciale, dialogando con entrambe, prima di uscire dal negozio. Passano pochi minuti e la commessa si accorge del furto. Allertate le forze dell’ordine, si procede con la formale denuncia. «Un plauso va alle forze dell’ordine, prontamente intervenute appena lanciato l’allarme», ha dichiarato il titolare di Talent. Da qui, però, la richiesta agli altri titolari di esercizi commerciali di non temere di pubblicare in rete le immagini di eventuali furti o borseggi: «E’ giusto che chi commette il reato venga sbandierato in rete, anche per avvertire gli altri negozi del pericolo – ha poi aggiunto il titolare – Chiedo una sorta di campagna di sensibilizzazione affinché tutti facciano come me, pubblicando in rete i video delle telecamere di videosorveglianza, per smascherare i malfattori». Ed è proprio ciò che sta facendo il titolare del negozio Talent che sta facendo girare il video non solo sui social ma anche attraverso l’app di messaggistica istantanea, Whatsapp per tentare di reprimere il dilagante fenomeno dei furti all’interno dei negozi. Piazza San Francesco recentemente è stata presa di mira da una banda di malviventi: diversi sono infatti i furti denunciati dagli esercizi commerciali della zona, tanto da spingere i titolari a mettere in campo ogni azione per prevenire altri episodi. E pubblicare in rete i video che incastrano i malfattori, secondo il titolare di Talent, potrebbe essere una mossa giusta per mettere un freno decisivo a questi episodi che, sempre più, metto a repentaglio la sicurezza di una città come Salerno.

 

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->