Provoca scontro mortale, conducente positivo alla cannabis

Scritto da , 19 settembre 2015

Guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, lo studente universitario di 19 anni di San Pietro al Tanagro (Salerno) che ieri pomeriggio, alla guida della propria vettura, si è scontrato nel centro cittadino contro un’Ape Car il cui conducente, un 83enne del posto, è deceduto dopo alcune ore di agonia a seguito delle gravi ferite riportate nell’incidente. Il 19enne, risultato positivo ai cannabinoidi, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di omicidio colposo e guida sotto l’effetto di stupefacenti. Al giovane è stata anche ritirata la patente di guida. Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina

Consiglia