Provincia di Salerno: mancati trasferimenti per 28 milioni di euro

Scritto da , 9 Aprile 2013
image_pdfimage_print

Il taglio per la Provincia di Salerno potrebbe essere davvero preoccupante. I conti già in rosso di Palazzo Sant’Agostino potrebbero subire un ulteriore colpo di grazia. Allegato al decreto per lo sblocco dei fondi per le imprese c’è il prospetto che prevede tagli per 1 miliardo e 200 milioni di euro per le Province italiane. Secondo la ripartizione, ad opera del Consiglio dei Ministri, i mancati trasferimenti per la Provincia diSalerno dovrebbero ammontare a quasi 28 milioni di euro. Una cifra enorme, seppur spalmata, a quanto pare, in due anni. Insomma durante l’anno in corso e nel 2014. Per Palazzo Sant’Agostino si metterebbe davvero male, in considerazione della poca liquidità delle casse provinciali. Da qui anche l’allarme dell’Upi sul decreto approvato dal Consiglio dei Ministri.

 

9 aprile 2013

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->