Processo Lamberti: pm chiede 30 anni per Antonio Pignataro

Scritto da , 17 febbraio 2014

La pubblica accusa ha chiesto 30 anni di reclusione per Antonio Pignataro che si e’ accusato dell’omicidio di Simonetta Lamberti avvenuto il 29 maggio del 1982. Nel corso della terza udienza del processo, che si celebra con rito abbreviato dinanzi al Gup del Tribunale di Salerno, Sergio De Luca, il pm della Dda, Vincenzo Montemurro, dopo la requisitoria ha chiesto di infliggere la pena di 30 anni di reclusione, riconoscendo le attenuanti generiche. Nella prossima udienza fissata per il 3 aprile prossimo la parola passera’ alla difesa, gli avvocati Luigi Gabola e Libero Mancusi, prima che il Gup Sergio De Luca si ritiri in camera di consiglio.

Consiglia