Probabile suicidio all’ospedale “Ruggi” di Salerno. Operaio cade nel vuoto dal terzo piano

Si sarebbe lanciato da una fimnestra del terzo piano dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno un idraulico dels ervizio manutenzione. L’uomo è stato trovato morto nel cortile interno del pronto soccorso. L’uomo, con tutta probabilità, si è ucciso lanciandosi da una finestra del terzo piano. Il corpo dell’uomo è stato scoperto da un infermiere in servizio che ha sentito il tonfo. Non si conoscono  le cause del gesto, qualora si trattasse di suicidio.