Primarie PD in Campania, Iannone (FDI-AN): “La pagliacciata continua”

Scritto da , 27 gennaio 2015

Il Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e già Presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone,  in una nota stampa ha dichiarato: “Siamo ufficialmente all’ennesimo rinvio delle primarie del PD in Campania. La pagliacciata continua e viene fissata per la quarta volta una data, questa commedia infinita però fa nascere una facile riflessione e degli inquietanti interrogativi.

La facile riflessione consiste nel fatto che un partito che non è capace di intraprendere neanche le decisioni interne figuriamoci come potrebbe governare la Regione.

Gli interrogativi riguardano il perché si continua a rinviare: in realtà non si vuole tenerle? si vuole tenerle con esito in vitro? si teme che la lotta “senza scrupolo” tra candidati pronti a mettere in campo tutto e tutti riveli a conferma definitiva cosa in realtà sono o diventano le primarie del PD? Tu ne quaesieris, scire nefas. Direbbe Orazio. Le risposte le darà il tempo ma è certo che una classe dirigente così farebbe tornare la Campania ai tristi tempi in cui era governata dal centrosinistra: la Regione dello scandalo sanità, dell’emergenza rifiuti, dei fondi comunitari persi o sperperati in sussidi clientelari”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->