Primarie, ecco i voti di Salerno città. De Luca: “Ecco le mie condizioni”

Scritto da , 2 Marzo 2015
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Ha conquistato anche Napoli l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che ha vinto le primarie per le prossime regionali, il 10 maggio, in Campania. Sara’ lui dunque a sfidare l’attuale presidente della Regione per Palazzo Santa Lucia Stefano Caldoro. De Luca con il 52% dei voti ha battuto l’eurodeputato Pd Andrea Cozzolino, fermo al 44%. Il terzo candidato, il socialista Marco Di Lello ha invece ottenuto il 4%.

LA CONFERENZA STAMPA AL COMITATO

“Le mie premesse per le alleanze sono tre. Primo, la condivisione del programma: si ragiona con chi lo condivide. Secondo, si ragiona con chi condivide l’obiettivo di contrastare senza ambiguità i poteri criminali: sanno tutti che non intendo chiedere voti inquinati perché chi prende i voti della camorra prima delle elezioni poi deve pagare le cambiali, e io non intendo pagare cambiali a nessuno”. A dirlo nel corso di una conferenza stampa presso la sede di ‪#‎CambiareOra‬ in piazza Amendola a Salerno Vincenzo De Luca, vincitore delle primarie del centrosinistra per le regionali in Campania. “Terzo presupposto – ha proseguito De Luca – nessun mercato politico: vorrei che si aprisse una nuova stagione di serietà e consapevolezza, e credo sia anche arrivato il momento di finirla con i luoghi comuni quando parliamo di Napoli e della Campania, perché noi abbiamo qui fior di farabutti e di notabili malati di clientelismo ma abbiamo anche mille esperienze di grande amministrazione e di grande cultura, di competenza e spirito civico che vanno rispettate”. “Se qualcuno ha dubitato che ci fosse già un mercato di incarichi, la terza precondizione del mio dialogo con tutti è il rifiuto del mercato politico: io non faccio nessuna compravendita con nessuno – ha sottolineato – Si va alla Regione per lavorare, le forze politiche devono garantire l’attuazione del programma, non si apre nessun mercato di incarichi, di assessorati, di posti e controposti con nessuno. E chi avrà la responsabilità di guidare la Regione, se toccherà a me lo farò, sarà l’esecutore e l’attuatore del programma, non il distributore di incarichi”

I RISULTATI DI SALERNO CITTA’

 DE LUCA  COZZOLINO  DI LELLO
SALERNO 1

Cinema Augusteo

525

23

2

SALERNO 2

Cinema Augusteo

593

10

0

SALERNO 3

 Circolo PD – via Arce, 42

720

26

2

SALERNO 4

Locale Via Carmine, 121

981

30

6

SALERNO 5

Bottega di Alice

619

23

3

SALERNO 6

Teatro Ghirelli

472

16

5

SALERNO 7

Spazio Donna

938

33

3

SALERNO 8

Centro  “Carmen Rubino”

1058

36

3

SALERNO 9

Salerno Energia

786

24

6

SALERNO 10

Associazione Volontari di Ogliara

304

15

3

SALERNO 11

Associazione “I Castellani”

299

16

1

SALERNO 12

Palestra “Professiional Ballet”

806

30

5

SALERNO 13

Lido “Caravella”

601

20

4

SALERNO 14

Centro Sociale

1565

67

0,00

SALERNO 15

Circolo PD “Vassallo”

618

33

4

SALERNO 16

Associazione “Pianeta 21”

783

28

2

SALERNO 17

 Associazione Quartiere

766

2

9

12434

432

58

 

DE LUCA

COZZOLINO

DI LELLO

96,21%

3,34%

0,45%

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->