Primarie Campania, definitivi: De Luca 50,7%, Cozzolino 43,8

Scritto da , 3 Marzo 2015
image_pdfimage_print

La chiave di lettura del voto è tutta nella massiccia affluenza di votanti del salernitano che hanno sancito la vittoria di De Luca. La provincia di Napoli ha registrato, infatti, 62.082 votanti (al netto di 90 bianche o nulle) di cui 26.130 hanno scelto De Luca, 30.857 Cozzolino e 5.095 Di Lello. In provincia di Salerno si sono recati alle urne in 43.159 (senza contare 46 schede bianche o nulle), di cui 30.763 per De Luca, 11.336 per Cozzolino, 1.060 per Di Lello. Significativa per l’europarlamentare la provincia di Benevento. Qui su 14.492 voti validi (77 bianche o nulle), De Luca si è fermato a 4.082 voti mentre Cozzolino ne ha totalizzati 10.076 e Di Lello 334. L’ex sindaco di Salerno è riuscito a conquistare il primato anche in Irpinia e nel casertano. Ad Avellino e provincia, su un totale di 14.447 voti validi (48 bianche o nulle), De Luca ne ha raggiunto 7.194, Cozzolino 6.194, Di Lello 1.059. A Caserta e provincia i voti validi sono stati 18.210 (118 bianche o nulle) con De Luca che ne ha conquistati 9.120, Cozzolino 8.309 e Di Lello 781. Rispetto al quadro complessivo emerso nella notte fra domenica e lunedì scorso, è leggermente scesa la percentuale di De Luca mentre è salita di 1,5 punti percentuali quella del deputato socialista che sembrava essersi fermato al 4 per cento.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->