Posti letto in terapia intensiva “gonfiati”, scoppia la polemica

Scritto da , 8 Novembre 2020
image_pdfimage_print

“Io non so quale mente geniale, quale ingegno sopraffino, quale cervello vulcanico ci sia dietro questa tabella, secondo la quale in regione ci sarebbero forse probabilmente ipoteticamente ancora centinaia di posti in terapia intensiva e migliaia di posti in degenza ordinaria”. Parole dure quelle pronunciate da un virologo in servizio presso l’ospedale Cotugno di Napoli che accusa la Regione Campania di aver mentito circa la presenza di posti letto disponibili in Campania. “So solo che l’autore o gli autori di siffatto capolavoro del surreale, qualora avessero un briciolo di dignità, dovrebbero nell’ordine: scusarsi con i cittadini e con il personale sanitario per quanto riportato

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->