Pontecagnano, fondi regionali: il Pd chiede subito un incontro

Scritto da , 19 dicembre 2013

PONTECAGNANO FAIANO. I consiglieri comunali Pd, Fiore, Fusco, Lanzara, Ligurso e Lanzara, hanno richiesto al Sindaco ed al presidente del Consiglio comunale la convocazione di una conferenza di capigruppo finalizzata all’adesione, entro il 15 gennaio 2014, a progetti per fondi regionali già stanziati. I componenti del gruppo consiliare del Pd hanno espresso la volontà di condividere ed attivarsi, con le altre rappresentanze politiche, per  un percorso comune volto a migliorare, grazie all’utilizzo di fondi comunitari resi alla Regione Campania, un territorio sofferente, ma non per questo meritevole di essere spento sotto le fiamme dell’incuria e della cialtroneria. I democratici aspettano ora una risposta celere e concreta, che vada oltre le posizioni e gli schieramenti e piuttosto rappresenti un vero atto di correttezza e responsabilità. Nella richiesta de democratici si legge: «I Consiglieri comunali del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano, esaminato l’avviso pubblico riferito al POR Campania FESR 2007/13 – DGR n. 378 del 24/9/2013 – misure di accelerazione della spesa – attuazione DGR 148/2013 pubblicato sul BURC Regionale del 9/12/2013 chiedono che venga convocata “ad horas” una conferenza dei capigruppo per esaminare se il Comune di Pontecagnano  Faiano abbia progetti già presentati alla Regione Campania e, nel caso ci siano, venga individuato il progetto ritenuto prioritario». Per i richiedenti, i progetti prioritari sono: completamento e rifunzionalizzazione della rete fognante di Magazzeno; interventi di riqualificazione, liberando risorse comunali già impegnate per destinarle ad interventi di riqualificazione su altre parti del territorio comunale; rifacimento Via Lucania e pista ciclabile che colleghi la città al Parco Eco-Archeologico; progetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’ex asilo di Via Alfani per renderlo  funzionale a Uffici nella parte rialzata e  a Biblioteca Comunale al primo piano; riqualificazione di Via Mar Adriatico.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->