Polla, arrestato l’assassino della massaggiatrice

Scritto da , 25 giugno 2013

E’ un 27enne ucraino, Z.D., l’autore dell’omicidio di Olena Tonkoshkurova, 50 anni, uccisa a Polla con un fendente alla gola a Polla, nel salernitano. La vittima era nella sua abitazione in via Porta del Bagno. L’uomo avrebbe agito in stato di ubriachezza e dopo aver consumato un rapporto sessuale. Per questo il cadavere trovato dai vigili del fuoco intervenuti per domare le fiamme era in camera da letto e senza vestiti. Dopo l’omicidio, l’assassino si e’ lavato le mani e ha dato fuoco alla casa per non lasciare tracce, fuggendo in bicicletta. A tradirlo sono state le riprese delle telecamere posizionate all’esterno dei negozi adiacenti la palazzina in cui e’ avvenuto il delitto.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->