Polizia salva uomo che si stava suicidando a Salerno

Scritto da , 29 maggio 2018
image_pdfimage_print

MARTEDÌ 29 MAGGIO 2018 13.57.52

Gli agenti della Polizia a Salerno hanno salvato un uomo che minacciava di lanciarsi da un dirupo. Intorno a mezzanotte, un uomo ha contattato il 112 dichiarando di volersi suicidare a causa di una serie di vicissitudini personali che lo avevano fatto cadere in una forte prostrazione psicologica. L’agente della Sala operativa ha cercato di capire dove fosse l’uomo un sessantenne della provincia di Salerno, che non voleva rivelare l’esatta posizione, se non che si trovava in un punto sufficientemente alto per lanciarsi. Una pattuglia della sezione Volanti e’ riuscita a rintracciarlo in via Benedetto Croce, gia’ aggrappato ad una ringhiera, con il corpo rivolto verso il vuoto. L’uomo, alla vista degli agenti, ha minacciato di buttarsi giu’ se si fossero avvicinati ulteriormente, ma i poliziotti sono comunque riusciti ad instaurare un dialogo con lui. Quando hanno visto che il sessantenne stava per lanciarsi, sono intervenuti per metterlo in salvo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->